Trattamento Economico

Indennità reparti di campagna e supercampagna

Indennità reparti di campagna e supercampagna

Indennità di impiego operativo per reparti di campagna e per reparti pronto intervento (c.d. “supercampagna”).

Questo articolo “Indennità reparti di campagna e supercampagna” fa parte della raccolta Trattamento Economico. Questo breve compendio (non ufficiale) è stato redatto per fornire al personale delle forze armate e di polizia un ausilio per la consultazione delle disposizioni vigenti.

Le indennità operative per reparti di campagna e supercampagna sono corrisposte al personale in servizio presso specifici comandi individuati dal Ministero della Difesa.

INDENNITA’ DI CAMPAGNA

Compete

CONSULENZA PSICOATTITUDINALE
  • al personale in forza amministrata impegnato in maniera continuativa nelle stesse condizioni ambientali addestrative e operative dei soggetti in forza effettiva organica presso gli stessi enti/reparti;

L’importo è stato fissato al:

  • 125% dell’indennità di base (esclusi militari di truppa) se in servizio presso:
    • corpi d’armata;
    • divisioni;
    • brigate e aerobrigate;
    • stormi e reparti di volo equivalenti;
    • gruppi, gruppi squadroni, squadriglie e squadroni di volo;
    • reparti elicotteri e reparti antisom;
    • reparti di difesa di aeroporti e di eliporti armati;
    • reparti intercettori teleguidati (IT);
    • comandi e reparti di difesa foranea e batterie costiere;
    • unità di controllo operativo e unità di scoperta;
    • centrali e centri operativi in sede protetta;
    • unità di supporto, comandi, enti e reparti, non inquadrati nelle grandi unità, aventi caratteristiche di impiego operativo di campagna.
  • 160% dell’indennità di base (esclusi militari di truppa):
    • Reparti e supporti delle truppe alpine delle armi e dei servizi.

Non compete

  • al personale beneficiario del trattamento economico di missione o impiegato presso gli stessi enti e reparti per un periodo inferiore a trenta giorni.

Leggi anche: Trattamento di missione

INDENNITA’ DI SUPERCAMPAGNA

Compete

  • al personale che presta servizio presso comandi, reparti, unità di campagna impiegati nell’ambito di grandi unità di pronto intervento nazionali e internazionali individuati con apposita  determinazione del Capo di Stato Maggiore della Difesa;
  • ai contingenti di personale stabiliti annualmente con Decreto interministeriale Difesa-Finanze.

L’importo è stato fissato al:

CONSULENZA PSICOATTITUDINALE
  • 150% dell’indennità di base. 

Non è cumulabile

  • con l’indennità di prontezza operativa (art. 8 legge  n. 78/83).

Tabella indennità reparti Campagna e Campagna truppe Alpine

Tabella indennità reparti di Campagna Pronto Intervento (SUPERCAMPAGNA)


Riferimenti:
– art. 3, commi 1 e 2, legge n. 78/83;
– DPR n. 360/1996;
– DPR n. 163/2002;
– art. 9 comma 1 DPR n. 52/2009.


Torna all’indice:
Trattamento Economico <<<

CONSULENZA PSICOATTITUDINALE

Sostieni DIFESA.blog

DIFESA.blog è sempre gratuito ed è sorretto da un gruppo di volontari. Per questo il tuo contributo è molto importante. Basta una piccola donazione. Grazie!

CONSULENZA PSICOATTITUDINALE
Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.