giovedì, Marzo 30, 2023

Armamenti e Tecnologie

ICBM, U.S. Air Force sceglie Boeing

BOEING

Boeing scelta come contraente principale per i sottosistemi di guida dei missili balistici intercontinentali (ICBM) dalla U.S. Air Force.

Boeing è stata scelta dalla U.S. Air Force come contraente principale per il sostegno dei sottosistemi di guida del missile balistico intercontinentale (ICBM) del paese. Il contratto ha un valore massimo di 1,6 miliardi di dollari su 16 anni e sarà principalmente eseguito a Ogden, Utah e Heath, Ohio ed è previsto che sosterrà una significativa quantità di posti di lavoro diretti e indiretti nella zona.

Boeing manterrà la prontezza giorno e notte e l’accuratezza dei sistemi di guida ICBM Minuteman – che hanno registrato oltre 40 milioni di ore di funzionamento continuo – per garantire una deterrenza strategica sicura, sicura ed efficace fino alla fine degli anni ’30.

“Abbiamo costruito il sistema di guida di Minuteman, quindi nessuno lo conosce come Boeing. Le nostre strutture altamente specializzate e i nostri ingegneri di prima classe ci permettono di mantenerlo con qualità e precisione senza eguali”, ha dichiarato Ted Kerzie, direttore del programma di sistemi di deterrenza strategica. “Non vediamo l’ora di continuare la nostra partnership con l’Air Force su questa missione così importante”.

Il sistema di armi ICBM costruito da Boeing ha costituito la spina dorsale della triade nucleare degli Stati Uniti dall’inizio della deterrenza strategica. Boeing è l’unica società che ha continuato a supportare ogni sottosistema ICBM – guida, terra, propulsione e re-entry – per l’intera durata del sistema.

Fonte: Boeing

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DIFESA.blog è sempre gratuito ed è sorretto da un gruppo di volontari. Per questo il tuo contributo è molto importante. Basta una piccola donazione. Grazie!