sabato, Aprile 13, 2024

Armamenti e Tecnologie

Tecnologia Ipersonica

tecnologia ipersonica

La velocità si evolve: scopri come la tecnologia ipersonica sta ridefinendo il futuro della difesa militare e i suoi equilibri.

La tecnologia ipersonica, anche se non si tratta di una novità assoluta, sta ridefinendo il modo in cui percepiamo la velocità nel settore dell’aviazione. Con velocità che superano di gran lunga quelle degli aerei passeggeri e dei jet militari, l’accelerazione nello sviluppo di sistemi di propulsione ipersonici sta aprendo nuovi orizzonti nell’esplorazione spaziale, nella difesa militare e nel futuro dei trasporti passeggeri.

In questo articolo, esploreremo i concetti fondamentali dei sistemi ipersonici e il loro impatto nel panorama tecnologico attuale.


Leggi anche: MQ-9A Reaper


Concetti Fondamentali dei Sistemi Ipersonici

Un moderno aereo passeggeri può raggiungere i 1067 km/h, un jet militare anche i 3000 km/h. I sistemi ipersonici, tuttavia, operano a velocità molto più elevate, pari o superiore ai 5633 km/h (circa 1,6 chilometri al secondo).

L’ipersonicità rappresenta solo una delle quattro classificazioni della velocità in campo aeronautico. Viene misurata con il numero di “Mach”, ovvero il rapporto tra la velocità di un oggetto in movimento rapportata alla velocità di propagazione del suono nel medesimo fluido:

  • subsonico (inferiore a Mach 0.8);
  • transonico (Mach 0.8 – 1.2);
  • supersonico (Mach 1.2 – 5.0);
  • ipersonico (Mach 5.0+).

Leggi anche: Caccia intercettori italiani


L’Ipersonicità: un’ottima difesa o una minaccia?

Attualmente questa tecnologia è in fase di sviluppo soprattutto per scopi tutt’altro che benefici, con Stati Uniti, Cina e Russia in prima linea. I primi a dir la verità sembrano rallentare a causa dei costi elevati e dei continui fallimenti, mentre Cina e Russia proseguono spediti nella speranza di raggiungere la supremazia missilistica.

I missili ipersonici sono in grado di distruggere obiettivi fortemente fortificati, come bunker sotterranei o gallerie di montagna a migliaia di chilometri di distanza e in pochissimi minuti.

Ciò significa che se questa tecnologia venisse utilizzata per il trasporto di testate nucleari ci troveremmo di fronte a scenari apocalittici.

Oltrettutto i moderni sistema di difesa aerea non sembrano all’altezza della minaccia. Per sconfiggere i missili ipersonici sarebbe necessario un numero maggiore di radar con la capacità di rilevare in tutte le direzioni e a distanze e velocità superiori.

Solamente, il Patriot e il THAAD, sono in grado di abbattere missili balistici che raggiungono velocità ipersoniche, ma solo su aree limitate. Lo sarà molto probabilmente anche il nuovo sistema di difesa missilistico europeo denominato Twister, che però è ancora in fase di progettazione.


Leggi anche: Critical Design Review del sistema di allarme missilistico


I benefici della Tecnologia Ipersonica

Lo sviluppo di aerei passeggeri con tecnologia di propulsione ipersonica consentirebbe di coprire la distanza tra Londra e New York in meno di due ore. Una rivoluzione simile al passaggio dai cavalli alle macchine per intenderci.

Fino ad ora ogni progetto di questo tipo anche se realizzabile dal punto di vista scientifico si è rivelato un fallimento dal punto di vista costi-benefici. Rimane infatti complicato, per il momento, rendere efficiente un velivolo a queste velocità (un esempio è il Concorde). Oggi però il raggiungimento dell’obbiettivo sembra sempre più vicino e forse addirittura ecologico. Di seguito alcuni tra i progetti più interessanti del momento:

Boom XB-1


Hermeus Quarterhorse


Destinus


Boeing’s Unmanned Scramjet X-51A

La tecnologia ipersonica sta aprendo nuove frontiere nella velocità e nell’innovazione. Mentre i sistemi ipersonici offrono vantaggi significativi in termini di efficienza e capacità tattiche, le sfide tecniche e la gara per la supremazia sono ancora purtroppo predominanti. Nel futuro prossimo è logico aspettarsi sviluppi sempre più avanzati in questo campo che avranno, si spera, un impatto positivo soprattutto nel settore dell’aviazione civile.


Per approfondire:
TWISTER;
Terminal High Altitude Area Defense (THAAD);
Global Patriot Solutions;


VISITA LA NOSTRA SEZIONE ARMAMENTI MEZZE E TECNOLOGIE >>>

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

DIFESA.blog è sempre gratuito ed è sorretto da un gruppo di volontari. Per questo il tuo contributo è molto importante. Basta una piccola donazione. Grazie!